Homepage > News > Longagnani

NEWS

OBIETTIVO DI MIGLIORAMENTO AMBIENTALE

In Longagnani

Il percorso finalizzato all’ottenimento della certificazione ambientale secondo le norme UNI EN ISO 14001, concluso positivamente a novembre 2015 come da NEWS precedente, è stato caratterizzato dalla volontà di Longagnani Ecologia srl, di migliorare il servizio fornito a 360 gradi.
Tra gli altri spicca l’obiettivo di miglioramento legato al servizio di intermediazione rifiuti, la quale essendo una delle attività più complesse richiede di occupare una focus area più mirata

Secondo il regolamento comunitario 1013‐2006 (Legge dello Stato a tutti gli effetti) è «intermediario»: “chiunque dispone il recupero o lo smaltimento dei rifiuti per conto di altri, compresi gli intermediari che non prendono materialmente possesso dei rifiuti, quale definito dall’articolo 12 della direttiva 2006‐12‐CE”.

In conseguenza del fatto che, secondo la definizione, l’intermediario non può essere né il produttore né l’esecutore del recupero‐smaltimento del rifiuto, se ne deduce che l’intermediario esegue la sua attività “dispositiva del recupero/smaltimento” mediante l’organizzazione del trasferimento del rifiuto dal luogo di produzione al luogo dove il recupero/smaltimento viene effettuato e perciò dunque, può essere ulteriormente definito come “organizzatore del trasporto di rifiuti destinati a recupero o smaltimento”, sia che agisca per conto di produttori sia che agisca per conto di recuperatori‐smaltitori

Alla luce di questa nuova consapevolezza è decisione aziendale, da gennaio 2016 gestire l’attività di intermediazione rifiuti pericolosi, attraverso la nostra partner NELLO LONGAGNANI SRL regolarmente autorizzata con Autorizz. BO21188 nello srl/ iscrizione SISTRI web_MO_367311

La NELLO LONGAGNANI SRL avrà quindi come obiettivo primario, offrire soluzioni logistiche in grado di supportare il Cliente sulla gestione di tutte le tipologie di rifiuti e per rimanere fedeli alla politica della Longagnani Ecologia srl che sposa l’esigenza del cliente di uniformare i servizi ed avere un unico interlocutore che garantisca qualità tracciabilità ed ottimizzazione dei flussi ai clienti produttori di rifiuti pericolosi che vedranno già la NELLO LONGAGNANI SRL come intermediario offriamo di gestire in intermediazione anche i rifiuti non pericolosi prodotti senza che questo comporti nessun incremento economico al solo scopo di mantenere una unica fatturazione ricevuta.